26.8 C
Trieste
mercoledì, 10 Agosto 2022

Triestelovesjazz, da luglio a settembre: i big mondiali approdano in città

14.06.2022 – 08.15 – Promosso dal Comune di Trieste nell’ambito di “TriesteEstate” ed organizzato dalla Casa della Musica/Scuola di Musica55, la sedicesima edizione del Festival Internazionale TriesteLovesJazz si articola in ventitré appuntamenti nel periodo compreso tra i mesi di luglio e di settembre. Nel programma non mancheranno l’appuntamento dedicato al Maestro Lelio Luttazzi, i premi Franco Russo e Jacopo Starini dedicati ai giovani musicisti ed il consueto e suggestivo concerto all’alba per pianoforte. Il palco del Castello di San Giusto e quello del Parco del Museo Sartorio ospiteranno concerti con la partecipazione di protagonisti della scena del Jazz mondiale (come i vincitori di Grammy: Horacio Hernández, batterista e percussionista cubano, e il chitarrista americano John Scofield in quartetto) di vari artisti italiani, europei ed extraeuropei di primo piano e musicisti della nostra città e della nostra area geografica che testimoniano, come in ogni edizione, l’alto profilo musicale e la vocazione internazionale del festival.
(Tutti i concerti sono ad entrata libera ad esaurimento dei posti.)

L’evento comincerà il 5 luglio con la  “Serata Luttazzi” al  Castello di San Giusto:  l’immancabile omaggio a Lelio Luttazzi, emblema dello swing ed icona della Trieste musicale del Novecento, dove si esibirà in apertura, alle ore 20:30, la Spakkazuck Brass Band: una moderna Brass Band che propone con grande brio e forte comunicativa una rivisitazione del suono e del repertorio tradizionale delle bande di New Orleans. Seguiranno i Nico Gori Swing 10tet che presenteranno un repertorio composto da brani della tradizione delle storiche big band di autori come Benny Goodman e Count Basie, che Lelio Luttazzi amava molto, da musiche originali dello stesso Gori e naturalmente da alcuni dei brani più famosi del Maestro Luttazzi.
Il Festival proseguirà con altre serate affrontando un viaggio tra grandi compositori di epoche ed estrazioni molto diverse tra loro. Mercoledì 13 luglio infatti il TriesteLovesJazz ospiterà uno dei più talentuosi batteristi del panorama jazzistico mondiale: Horacio “El Negro” Hernández, punto di riferimento della scena latin jazz della capitale. Hernàndez nella sua carriera ha collaborato con molti artisti di grande portata come Pino Daniele, Zucchero, Jovanotti e ha partecipato al tour mondiale di Carlos Santana con il quale registrò ben due brani nell’album “Supernatural”, Grammy nel ‘99. Il 16 luglio inoltre sarà ospite al festival anche il grande chitarrista e compositore americano John Scofield che nella sua lunga carriera ha mescolato jazz, fusion, funk, blues, soul e rock e che conta numerose nomination ai Grammy, e tre vinti.

[V.L.]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore