8.3 C
Trieste
sabato, 3 Dicembre 2022

Via mascherine e green pass (o quasi): le nuove regole

02.05.2022 – 09.22 – Da ieri, primo maggio, sono entrate in vigore le nuove regole anti-Covid con alcuni importanti allentamenti riguardanti l’obbligo di mascherine e green pass. Innanzitutto, entrambi non vengono più previsti per tutte le attività all’aperto; né per entrare in bar e ristoranti e nemmeno nei negozi, supermercati e centri commerciali.
Permane invece ancora l’obbligo di mascherine Ffp2 fino al 15 giugno (ma non di green pass) per trasporti a lunga percorrenza, ovvero treni, autobus, navi, pullman e per il traposto pubblico locale, come autobus, metropolitane, tram, scuolabus. La mascherina sarà poi obbligatoria (sempre fino al 15 giugno) anche in cinema e teatri, nelle sale da concerto e nei palazzetti dello sport (ma non negli stadi); tuttavia non sarà più richiesto il green pass. Via l’obbligo – sia di mascherina che di certificazione verde – anche per entrare in piscine e palestre o circoli sportivi al chiuso.
Per quanto riguarda poi l’ingresso negli uffici pubblici il green pass non sarà più richiesto e non vi sarà più nemmeno qui l’obbligo di mascherina, che rimane però raccomandato per chi lavora allo sportello; i cittadini che entrano negli uffici pubblici non dovranno comunque indossarla. Medesime regole varranno anche per le aziende private, dove per quanto riguarda l’utilizzo della mascherina andranno però seguiti i protocolli aziendali.
Mascherine necessarie invece negli ospedali, RSA e strutture sanitarie dove sarà inoltre necessario essere muniti di green pass, sia che si tratti di personale che di pazienti o visitatori. Mascherine infine obbligatorie anche a scuola per tutti gli studenti sopra ai sei anni.

n.p

spot_img
Nicole Petrucci
Nicole Petruccihttps://www.triesteallnews.it
Giornalista iscritta all'Ordine del Friuli Venezia Giulia. Direttrice responsabile

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore