33.6 C
Trieste
lunedì, 4 Luglio 2022

Ugo Rossi, revocati i domiciliari. Per il friulano daspo da Trieste e Provincia

09.05.2022 – 12:20 – Questa mattina, presso il Palazzo di Giustizia di Trieste, nell’ambito dell’udienza preliminare, il giudice Nicoli ha disposto, nei confronti del Consigliere Comunale del Movimento 3V, Ugo Rossi, la revoca degli arresti domiciliari ma solo previa applicazione nei suoi confronti del divieto di accesso e dimora presso il Comune di Trieste e la sua Provincia; pertanto, il 30enne friulano potrà accedere al Capoluogo Giuliano solo per recarsi alle future udienze e non più per prendere parte ai lavori del Consiglio Comunale dal quale è già stato sospeso e sostituito. Nel corso dell’ udienza, il Sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza, ha chiesto alla Procura di rinviare l’incontro con il fine di ottenere il tempo per essere rimesso in termini per costituirsi, a nome del Municipio, parte civile in quanto non essendo tra le parti offese non aveva ricevuto la notifica degli atti. Tuttavia, tale richiesta, è stata rigettata dal giudice. All’evento, al quale hanno preso parte il Giudice Nicoli, il PM Tripari e le parti civili, difese dagli avvocati Fonda, Conestabo e Giacomelli. La prossima udienza è stata calendarizzata al 20 giugno prossimo dove avverrà l’audizione dei primi teste del Pubblico Ministero.

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore