30.6 C
Trieste
lunedì, 27 Giugno 2022

Sanità, Da Giau (PD): “Migliaia di pazienti esclusi da tecnologia Fgm”

26.05.2022 – 17.30 | «A dispetto delle garanzie date lo scorso anno a settembre dall’assessore Riccardi, una larga parte delle 16mila persone in cura per il diabete, ossia i pazienti di tipo 2, sono ancora esclusi dell’accesso alla nuova tecnologia Fgm che permette una lettura immediata dei dati relativi alla glicemia, fornendo al medico un quadro clinico più completo ai fini della cura. Fanalino di coda rispetto alle altre regioni italiane, il Fvg non solo è indietro nell’avvio di questa estensione già attivata altrove, ma non c’è nemmeno una data certa per il suo avvio che sarebbe dovuto avvenire nei primi mesi di quest’anno». Lo afferma la consigliera regionale Chiara Da Giau (Pd) a margine della risposta all’interrogazione attraverso la quale chiedeva alla giunta regionale di chiarire “quanto devono attendere ancora le persone affette da diabete di tipo 2 per la prescrivibilità della tecnologia Fgm”

«Da tempo chiediamo chiarezza su una risposta attesa da molte persone, con le interrogazioni dei consiglieri Bolzonello e Conficoni alle quali l’assessore Riccardi rispose assicurando che l’iter procedurale si sarebbe concluso entro i primi mesi del 2022, garantendo così l’accesso alla tecnologia Fgm agli oltre 6mila pazienti di tipo 2. Rispetto a un anno fa, non si comprende come mai non ci siano stati passi significativi. Riccardi, in Aula, ha nuovamente elencato i già noti adempimenti per giungere al risultato (la definizione delle linee guida del processo di cura e la valutazione della sostenibilità economica, e le procedure di gara per l’approvvigionamento dei dispositivi), senza però spiegare compiutamente i motivi dello slittamento né tantomeno dare una data certa alle persone che attendono la prescrivibilità dei dispositivi da un tempo incomprensibilmente lungo».
[c.s.]

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore