22.6 C
Trieste
sabato, 2 Luglio 2022

Porto di Trieste: sequestrati oltre 130 Kg di sigarette di contrabbando dalla Turchia

27.05.2022 – 11.00 – Due carichi di tabacchi lavorati esteri provenienti dalla Turchia occultati a bordo di mezzi sono stati sequestrati al Porto di Trieste. A condurre l’operazione i funzionari dell’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli (ADM) in servizio presso l’Ufficio delle Dogane di Trieste e i militari della Guardia di Finanza. Oltre 130 kg di sigarette, ora sottoposti a sequestro penale, che avevano come destinazione il territorio nazionale e comunitario – in totale evasione dei diritti doganali e dei tributi (Accise, Dazio e IVA) previsti per questa tipologia di prodotto. Il primo carico di sigarette mai dichiarate alla dogana (della marca PARLIAMENT Night Blue) è stato intercettato su un autoarticolato durante i controlli sui mezzi in uscita dal porto, per un totale di 80 kg di tabacco lavorato estero. A poche ore di distanza è stato poi intercettato il secondo carico, sempre proveniente dalla Turchia: a insospettire i militari della GdF e i funzionari dell’ADM, un autoarticolato che trascinava un rimorchio di tipo “frigo”, utilizzato per un trasporto di masserizie che non avrebbero necessitato però di essere trasportate a basse temperature. Riscontrata l’anomalia è partita quindi un’ispezione approfondita del mezzo, che ha dato come risultato il sequestro di 2.150 pacchetti di sigarette marca ESSE Black per un peso complessivo di oltre 50 Kg lordi, occultati all’interno di buste di tè in foglie per “infuso”.
I  soggetti ritenuti responsabili sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Trieste, per il reato di contrabbando aggravato tentato di Tabacchi Lavorati Esteri ex art. 291 bis e 295 del D.P.R. 43/73. Qualora le sigarette sequestrate fossero state immesse in consumo sul libero mercato, avrebbero originato un’evasione di imposta ed un conseguente “danno erariale” pari a circa 26.000 Euro, costituito dai dazi, dall’IVA e dall’accisa non corrisposti.

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore