22.6 C
Trieste
sabato, 2 Luglio 2022

Duino, Bocche del Timavo, rinvenuta anfora millenaria

20.05.2022 – 10:50 – Presso le Bocche del Timavo, in località Villaggio del Pescatore, nel Comune di Duino-Aurisina, in Provincia di Trieste, negli scorsi giorni, un passante ha rinvenuto un’imponente reperto archeologico. Stiamo parlando di un’anfora risalente a circa 2000 anni fa, stimabile al primo secolo a.C. In seguito alla segnalazione del cittadino all’Arma dei Carabinieri, il ritrovamento è stato trattato con cura e minuzia dal Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e la Soprintendenza. Dopo il difficile recupero a causa dell’alternarsi del livello dell’acqua con il mutare delle maree, il manufatto di provenienza altoadriatica da 35 centimetri di diametro e 80 di altezza, è stato affidato ai tecnici della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio del Friuli Venezia Giulia i quali eseguiranno le operazioni di pulizia e studio del bene e che si adopereranno per avviarlo ad una successiva valorizzazione didattica e culturale. Secondo le prime indiscrezioni l’anfora sarebbe riaffiorata in seguito all’erosione spondale che caratterizza la riva del mare sita nell’area del ritrovamento.

 

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore