24.6 C
Trieste
lunedì, 4 Luglio 2022

Atletica, Trieste protagonista ai Campionati Regionali di società di Pordenone

16.05.2022 – Nei giorni scorsi, Pordenone è stata teatro dei Campionati Regionali di Società Assoluti di atletica leggera, svoltisi nello specifico sabato 14 maggio e ieri, domenica 15 maggio. All’evento hanno preso parte anche le società di atletica di Trieste, presente con ben sette squadre: la Trieste Atletica, la Bor Atletika, il CUS, la Società Ginnastica Triestina, la Sportiamo, la Polisportiva Triveneto e l’Atletica Master. Squadre che hanno ottenuto buoni risultati, con piazzamenti finali molto interessanti nelle classifiche di società: tra gli uomini, la Trieste Atletica ha chiuso al terzo posto, con la Polisportiva Triveneto al quinto e la SGT in ottava posizione; per quanto riguarda la classifica femminile, la Trieste Atletica ha concluso invece in seconda posizione, con la Triveneto quarta e la Sportiamo in sesta posizione.

Podio tutto triestino nei 100m maschili, con Fornasari della Triveneto a buscarsi la vittoria seguito dai due corridori della Trieste Atletica, Brunetti e Sancin. Sancin che va sul podio anche nei 200m maschili, dove si piazza in seconda posizione alle spalle del compagno di squadra Iurig. Sempre della Trieste Atletica l’uomo sul podio nei 1500m maschili, Vicig, che chiude in seconda posizione, per poi piazzarsi terzo nei 5000m maschili. Torrico, sempre della Trieste Atletica, è terzo nei 3000m siepi maschili, mentre nei 110m a ostacoli è Rai a chiudere terzo. Medaglia d’argento alabardata nella staffetta 4x100m maschile, ove Iurig, Sancin, Brunetti e Parlante chiudono in seconda posizione. Tra le donne, nei 100m il miglior risultato triestino è il terzo posto di Gubertini del CUS, che piazza anche Urti al secondo posto nei 200m femminili. Due podi triestini nei 400m femminili, con Stanissa del CUS seconda e Basilisco, della Triveneto, terza. Nei 1500m femminili il CUS si piazza sul gradino più alto, con Menegale, mentre la compagna di squadra Schillani è terza nei 5000m maschili. Buon secondo posto nei 100m a ostacoli femminili per Bionda, seguita sul podio da Sterni della Bor. Il CUS fa doppietta nella marcia femminile 5000m, dove centra primo e secondo posto, rispettivamente con Barbato e Raia. Vittoria invece nella staffetta 4x100m femminile, dove a rappresentare il CUS erano Gubertini, Bionda, Urti e Pizzo, con la Triveneto al terzo posto con il quartetto formato da Grio, Longo, Bernes e Missori. Urti, Stanissa, Menegale e Pizzo formano invece il quartetto del CUS terzo nella staffetta 4x400m femminile.

Nel salto in alto, tra gli uomini i migliori sono i due della Trieste Atletica, Melon (primo) e Ruzza, che chiude al terzo posto, mentre tra le donne è da registrare il successo di Smrekar del CUS. Nel salto con l’asta maschile è Modugno a vincere, per la Triveneto, mentre tra le donne è terza Fabris del CUS. Blasco, della Trieste Atletica, è terzo nel salto in lungo maschile, mentre nel salto in lungo femminile c’è il secondo posto di Bionda del CUS. Nel salto triplo maschile, doppietta per la Trieste Atletica con Melon primo e Blasco secondo. Pangher porta a casa il bronzo nel lancio del peso maschile, mentre tra le donne è terza Ava del CUS. Stesso piazzamento per Urlini (Trieste Atletica) nel lancio del martello maschile e per Rumiz del CUS nel lancio del martello femminile. Secondo posto per Modugno, della Polisportiva Triveneto, nel giavellotto maschile, così come per Regonaschi del CUS nella medesima prova al femminile.
[E.R.]

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore