26.8 C
Trieste
mercoledì, 10 Agosto 2022

Trieste, provano ad entrare al “Revoltella” senza Green Pass. Proteste alla mostra su Monet

06.02.2022 – 11:00 – Dopo il “blitz” allo storico palazzo della Posta Centrale di Trieste, dello scorso primo Febbraio 2022, nel quale una quarantina di esponenti dell’universo “No Vax”, “No Mask” e “No Green Pass” erano entrati all’interno dell’ufficio postale di Piazza Vittorio Veneto senza certificato verde, per inviare una raccomandata al Premier Draghi, nel pomeriggio di ieri, attonro alle ore 17:00, nel Capoluogo Giuliano, ha avuto luogo un nuovo flash mob. Una cinquantina di manifestanti, infatti, si sono dati appuntamento dinanzi all’ingresso principale del Museo Revoltella, in Via Armando Diaz 27, luogo di cultura dove in questi giorni, fino ai primi di Giugno, andrà in scena la prestigiosa mostra sull’arte parigina della seconda metà dell’800 intitolata “Monet e gli Impressionisti in Normandia”. I contestatori del Green Pass hanno cercato di entrare, senza successo, all’interno del Museo senza esibire il certificato alla biglietteria ma sono stati respinti dagli addetti alla sicurezza e dagli agenti della Polizia Locale presenti in loco. Pertanto, si sono innalzati cori e fischi verso il Governo, le Forze dell’Ordine e nei confronti di quei cittadini che, dotati di Green Pass, sono riusciti ad accedere regolarmente all’esposizione. Successivamente, il gruppo di manifestanti si è riversato nel centro cittadino attraversando la Cavana, giungendo fino alla centrale Piazza Unità d’Italia, area attualmente interdetta ad ogni tipo di manifestazione di protesta, dove è stato esibito uno striscione in solidarietà al consigliere comunale de Movimento 3V, Ugo Rossi, posto agli arresti domiciliari in seguito al parapiglia con gli Assessori svoltosi lo scorso venerdì presso il Ricreatorio Toti di San Giusto.

 

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore