19.2 C
Trieste
sabato, 28 Maggio 2022

Pallamano, riparte il campionato e le prime tornano a volare: i risultati della quattordicesima giornata

23.01.2022 – Dopo la lunga pausa invernale, che è servita a molte squadre a recuperare le tante partite rinviate a causa del Covid nel girone d’andata, la massima serie della pallamano maschile italiana è ricominciata ieri con la quattordicesima giornata, la prima del girone di ritorno. Anche in questo primo turno del 2022 vi sono state alcune gare rinviate a causa del Covid: Bozen-Pressano e Sparer Eppan-Carpi, infatti, non si sono potute giocare, mentre la Pallamano Trieste, in questo turno, osservava il riposo (che si prolunghera sino a febbraio, visto che la gara della prossima settimana, contro il Bolzano, è stata rinviata).
Continuano a volare le prime: il Fasano batte il fanalino di coda Secchia Rubiera e sale a 23, seguito a ruota dalla Raimond (vittoria a Cassano Magnago e secondo posto a 21 punti) e dal Conversano, che con il successo a Merano sull’Alperia tiene il passo delle prime e sorpassa in classifica il Pressano, a riposo forzato e ora quarto con 19 punti (e una partita in meno). In coda, la situazione è sempre la stessa: a chiudere la classifica, con soli 2 punti, sono Secchia Rubiera e Albatro, con il Carpi che si trova invece a quota 6, a -3 dal Cassano Magnago. Trieste è al momento decima, con 10 punti e una gara da recuperare, vicina in classifica al trio tirolese formato da Bozen, Alperia Merano (entrambe a 12 punti) e Sparer Eppan (che è a 11).
SERIE A, RISULTATI DELLA QUATTORDICESIMA GIORNATA

TeamNetwork Albatro-Brixen 24-35
Cassano Magnago-Raimond Sassari 27-32
Alperia Merano-Conversano 24-29
Junior Fasano-Secchia Rubiera 29-19.
Riposa: Trieste.
Rinviate: Bozen-Pressano e Sparer Eppan-Carpi.
SERIE A, CLASSIFICA DOPO LA QUATTORDICESIMA GIORNATA
Junior Fasano 23; Raimond Sassari 21; Conversano 20; Pressano* 19; Brixen 17; Bozen*, Alperia Merano 12; Sparer Eppan* 11; Trieste* 10; Cassano Magnago 9; Carpi* 6; TeamNetwork Albatro, Secchia Rubiera 2.
*una partita in meno.
E.R.

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore