Il Carnevale muggesano slitta a giugno

13.01.2022 – 12.37 – Il Carnevale muggesano questo inverno non ci sarà. Una decisione sofferta ma inevitabile, spiega in una nota il vicesindaco e assessore con delega al Carnevale Nicola Delconte, presa “con grande senso di responsabilità” assieme alle compagnie. Le nuove normative anti-covid non avrebbero infatti permesso di “fare il carnevale alla nostra maniera” che slitta così al primo fine settimana di giugno: “un carnevale che a parte la data, sarà comunque diverso dagli altri, nelle modalità di svolgimento della sfilata alle manifestazioni collaterali”.
Cambia il periodo dunque ma non certo l’entusiasmo che da sempre caratterizza la tradizionale manifestazione: un evento che non è, e mai è stato, puramente ludico, sottolinea il presidente del Carnevale muggesano Mario Vascotto. “È un momento di aggregazione, di inventiva, di discussione, che coinvolge tutte le età, dai più piccoli ai più vintage, portando valore aggiunto in questi tre mesi di ritrovo, senza considerare l’indotto che l’assenza del carnevale pesa sugli esercizi commerciali di Muggia”.
Nemmeno per il 2022 quindi il Carnevale ritornerà nella sua forma più classica, “ma comunque ci sarà un momento di ritrovo per poter, speriamo, riprendere la vita normale” assicura Vascotto, ringraziando le compagnie già al lavoro per la realizzazione di una delle manifestazioni più amate dai cittadini.

[n.p]