30.2 C
Trieste
venerdì, 1 Luglio 2022

Triestina, il Covid colpisce ancora: ben diciotto i positivi tra gli alabardati

Brutta notizia in casa Unione: il giro di controlli a cui il gruppo squadra si è sottoposta in vista della ripresa degli allenamenti ha infatti evidenziato la presenza, tra calciatori e staff, di ben diciotto positività al Covid 19. Lo ha comunicato la stessa società alabardata tramite una nota sul proprio sito, in cui si legge che tutta la squadra è stata posta in isolamento domiciliare, con i giocatori risultati negativi che dovranno allenarsi in forma individuale almeno fino al prossimo 2 gennaio 2022, sottoponendosi in ogni caso a tamponi molecolari ogni 48 ore.
U.S. Triestina Calcio 1918 – si legge nella nota societaria – comunica che il giro di tamponi molecolari al quale è stato sottoposto il gruppo squadra alla vigilia della ripresa dell’attività agonistica ha fatto riscontrare la positività al Covid19 di 18 elementi, 11 dei quali calciatori e 7 facenti parte dello staff, tutti regolarmente vaccinati. In ossequio alle disposizioni dell’autorità sanitaria e del protocollo FIGC, tutti i tesserati sono stati posti in isolamento domiciliare. I calciatori negativi riprenderanno l’attività in forma individuale almeno fino al prossimo 2 gennaio, sottoponendosi a tampone molecolare ogni 48 ore.”.
Salterà anche la prima di campionato dopo la sosta: “In considerazione del quadro venutosi a creare in seguito al giro di tamponi – fa sapere infatti la Società – l’ASUGI ritiene infine necessario sottoporre il gruppo squadra a un periodo di quarantena, prescrivendo inoltre il divieto di disputa della partita di campionato in programma il prossimo 9 gennaio“.
E.R.

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore