Super Green Pass, Paoletti: “Aiuterà ristoratori penalizzati a trascorrere un buon Natale”

05.12.2021 – 09:30 – Con il passaggio in zona gialla del Friuli Venezia-Giulia, avvenuto lo scorso 29 Novembre 2021, è entrato in vigore ante tempo rispetto al resto dei territori italiani il cosiddetto Super Green Pass o Green Pass “Rafforzato” che dir si voglia, il quale permetterà l’accesso a cinema, teatri, stadi, discoteche, bar, ristoranti ai soli cittadini vaccinati o guariti dalla malattia da Covid-19. Il semplice tampone con validità di 48 ore, infatti, non è più sufficiente per frequentare i locali pubblici ma solo per accedere al proprio posto di lavoro. Tale provvedimento nazionale, accolto con soddisfazione dal Governatore Massimiliano Fedriga, secondo il Presidente della Camera di Commercio della Venezia Giulia, Antonio Paoletti, permetterà a ristoratori penalizzati da due anni a questa parte di poter svolgere il loro lavoro in sicurezza e trascorrere quindi un buon Natale 2021.

“Con l’entrata in vigore del Super Green Pass – ha commentato Paoletti a margine della conferenza stampa di presentazione dell’imminente ritorno del Mercatino di Natale di Triesteabbiamo evitato l’obbligo dei tavoli da quattro e lo spreco degli spazi interni d’inverno i quali sono già pochi. Avremo inoltre la possibilità di fare le cene aziendali, quindi chi avrà il Green Pass rafforzato potrà partecipare a questi eventi dando ai ristoratori penalizzati dalla pandemia la possibiltà di fare un buon Natale. La gente potrà così svagarsi, andare a teatro, al cinema e allo stadio e questo per noi è un grande passo avanti. Da quando c’è il Super Green Pass ci arrivano segnali positivi dai nostri soci commercianti e ristoratori. Averlo anticipato di una settimana – ha concluso Paoletti – ci ha permesso di capire quali sono i difetti del provvedimento che in tutta Italia partirà dal 6 dicembre”.