16.8 C
Trieste
sabato, 13 Agosto 2022

Piazza Unità, danneggiato il presepe. Le telecamere “inchiodano” tre ragazze

15.12.2021 – 16:20 – Nella notte tra Venerdì 10 e Sabato 11 Dicembre 2021, ignoti si erano intrufolati nel recinto del presepe natalizio allestito in Piazza Unità d’Italia, a Trieste, mandando in frantumi la statua di una delle pecorelle collocate dinanzi alla mangiatoia dove giace la sacra famiglia. Nelle scorse ore, l’esame delle registrazioni dell’impianto di videosorveglianza nascosto all’interno dello stesso presepe ha rivelato i volti dei protagonisti dell’atto vandalico. Secondo quanto riportato sulle colonne del quotidiano locale, i responsabili sembrerebbero essere tre ragazze, le quali, ignare di essere viste, attorno alle ore 03:00 del mattino, per motivi ancora da acclarare avevano deciso di compiere il deplorevole gesto col favore delle tenebre. Sul caso indagano le Forze dell’Ordine. Una volta risaliti alla loro identità, le giovani rischiano una denuncia per danneggiamento come prescritto dall’articolo 635 del Codice Penale, in materia di reati perpetrati ai danni di cose mobili ed immobili altrui destinate all’uso pubblico.

 

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore