12.3 C
Trieste
venerdì, 9 Dicembre 2022

Mediocredito, Bordin (Lega): “Partecipazione Regione non più strategica”

30.12.2021 – 17.30 | “La partecipazione in Mediocredito Fvg non era più strategica dopo che la precedente amministrazione ha ceduto la maggioranza delle quote e quindi la scelta della Regione, non avendo più il controllo sull’istituto, è di fatto stata obbligata”. Lo scrive in una nota il capogruppo della Lega in Consiglio regionale, Mauro Bordin, che spiega come “abbiamo lavorato per attuare politiche strutturali a favore di imprese e cittadini, sostenuto comparti strategici e ottimizzato la gestione degli strumenti regionali. In questa direzione va la dismissione della partecipazione a Mediocredito Fvg, per costruire una società in house che gestisca i fondi e gli altri canali agevolati”.
“Questa Giunta regionale ha ritenuto di avviare un percorso che guardi al futuro in un contesto storico che non può permettere incertezze. Sono stati numerosi i tentativi nel corso degli anni per cercare di risolvere e indirizzare le criticità dell’istituito lungo binari migliori, ma i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Siamo abituati ad attacchi costanti su ogni argomento, ma – conclude Bordin – ancora rimaniamo stupiti che la polemica possa riguardare scelte avviate dalla precedente amministrazione”.
C.S. Mauro Bordin (Lega)

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore