Da Trieste a Milano, il Macbeth a fumetti di Guendal, Pasin e Ramella si mette in mostra

01.12.2021 – 10.10 – Il Teatro alla Scala di Milano è pronto a dare il via alla sua stagione lirica 2021/2022 e, come evento collaterale, non poteva mancare una versione fumettistica della meravigliosa opera che animerà il filone di eventi previsto per quest’anno.
Come ormai da tradizione, infatti, WOW Spazio Fumetto, il celebre museo del fumetto di Milano, dedica una mostra all’opera di apertura, che quest’anno si concentrerà sulla figura di Macbeth, protagonista dell’omonima opera di Giuseppe Verdi.
La mostra “SI COLMI IL CALICE! Il mito di Macbeth a fumetti da Shakespeare a Verdi”, che si terrà martedì 7 dicembre a partire dalle ore 16.30, raccoglie le più importanti, suggestive e curiose pagine dei fumetti che hanno raccontato la vicenda di Macbeth, l’immortale tragedia di William Shakespeare, trasposta in opera lirica da Giuseppe Verdi e dal librettista Francesco Maria Piave.

Ad essere esposte in anteprima nel contesto di questa interessante esposizione, a partire da sabato 4 dicembre, anche alcune tavole originali, disegnate da Raimondo Pasin, del volume in corso di realizzazione “Macbeth di Verdi”, dal libretto di Francesco Maria Piave, sceneggiato dal triestino Guendal con disegni di Raimondo Pasin e Paola Ramella.
Un appuntamento ormai fisso per il fumettista Guendal che aveva già precedentemente proposto, in occasione della cosiddetta “prima diffusa”, il suo lavoro per “La Traviata di Verdi“.

[c.c]