Ciclismo, il campione olimpico Filippo Ganna presenta la nuova divisa del “Team Ineos”

05.12.2021 – 09:00 – Il Team ciclistico World Tour, Ineos Grenadiers, presso il quale militano corridori di prestigio come i campioni olimpici ed europei italiani Filippo Ganna ed Elia Viviani o il vincitore del Giro d’Italia 2021, il colombiano Egan Bernal, ha svelato la grafica della sua nuova maglia per la prossima stagione agonistica 2022. La corazzata britannica, tra le più prestigiose in ambito internazionale, dopo un lustro, ha deciso di lasciare lo storico fornitore tecnico veneto “Castelli”, preferendo farsi supportare dalla belga “Bioracer”, azienda fondata nel 1984 a Tesenderlo nella regione del Liburgo. Con l’ingresso del nuovo sponsor, si è deciso di dare una decisa cesura con l’aspetto grafico del passato rendendo la celebre divisa da corsa blu più sobria caratterizzandola con sfumature di rosso sulle spalle a richiamare l’effetto della velocità. Scomparsa definitivamente l’enorme freccia sul petto, rimpiazzata dalla scritta “Ineos” in caratteri bianchi.

Se Filippo “Top” Ganna, dopo essersi laureato campione olimpico ed aver ottenuto tre ori e due bronzi mondiali ed europei nella passata stagione abbia intenzione di battere il record dell’ora, forse è ancora troppo presto per dirlo ma una cosa è certa, il corridore italiano è determinato a far parlare ancora molto di sè. “Al momento non abbiamo deciso niente con la squadra. Lo faremo nel prossimo ritiro; per ora voglio correre la Sanremo e le classiche. Oltre a cercare alcune tappe in un Grande Giro”. Come previsto, c’è la possibilità del debutto al Tour de France, con occhi puntati sin da subito sulla Maglia Gialla: “Essendo italiano, amo il Giro d’Italia. Dovrò vedere quali sono i piani della mia squadra. Se fosse possibile mi piacerebbe tornare al Giro, anche se il Tour non lo escludo. Deciderò insieme al Teamha commentato Ganna.