14.2 C
Trieste
domenica, 25 Settembre 2022

Trieste, Tribunale, “sì a vaccinazione minorenni anche se genitori contrari”

14.11.2021 – 08:00 – Una sentenza che potrebbe fare storia quella emessa nelle ultime ore dal Tribunale dei Minori di Trieste in merito alla vaccinazione di ragazzi e ragazze minorenni figli di genitori contrari alla somministrazione del vaccino contro il virus Sars Cov-2 alias Covid-19. Il caso preso in esame in questi giorni ha interessato una ragazza di 13 anni, figlia di genitori la cui madre è favorevole alla somministrazione del siero mentre, il padre, no. La giovane, che vuole vaccinarsi inquanto ritiene tale pratica utile al benessere della sua salute, ha dichiarato di volersi allenare con la sua squadra sportiva senza doversi sottoporre ripetutamente ai test con tamponi. Il giudice le ha dato ragione menzionando inoltre il parere del “Comitato Nazionale di Bioetica”, il quale, in caso nasca un contrasto tra genitori e figli, ha previsto che “l’adolescente deve essere ascoltato da personale medico con competenze pediatriche e la sua volontà deve prevalere in quanto coincide con il migliore interesse della sua salute psico-fisica e della salute pubblica”.

 

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore