34.2 C
Trieste
domenica, 3 Luglio 2022

Pallanuoto, ko contro i giganti per Trieste, vince la Pro Recco 9-19

14.11.2021 – Arriva una prevedibile sconfitta, la prima in campionato, per la Pallanuoto Trieste, battuta in casa dai campioni d’Europa della Pro Recco nella sesta giornata di campionato. Gara di fatto mai in discussione, anche se il Trieste, al cospetto dei campioni, non ha di certo demeritato. La concentrazione, adesso, è tutta sulla prossima giornata, la settima, quando la Pallanuoto Trieste farà visita all’Ortigia: l’appuntamento è per sabato 20 novembre alle 15,00.

Trieste-Pro Recco 9-19: la cronaca.

Dopo poco più di 2′, i liguri sono già avanti di due reti, con Zalanki e Di Fulvio. Trieste risponde, trovando la via del gol con Mladossich, ma la Pro Recco allunga ancora fino all’1-4 con Echenique e Cannella. Ancora Mladossich accorcia di nuovo, prima della nuova accelerazione della Pro Recco targata Younger e Figlioli per il 2-6 del primo periodo. Il break dei campioni d’Europa va avanti anche nel secondo periodo, quando Zalanki (due volte, di cui una su rigore), Hallock e Figlioli, su rigore, spingono gli ospiti sul 2-10. Inaba, su rigore, interrompe il digiuno alabardato, poi, dopo una lunga fase senza reti, è Zalanki a siglare il 3-11 di metà partita.

La Pro Recco allunga ancora nel terzo periodo, spingendosi sul +10 con Di Fulvio e Zalanki. Mezzarobba trova la rete per il Trieste, ma ancora Zalanki ristabilisce le distanze. Un nuovo rigore di Inaba per gli alabardati, a cui fa seguito un gol di Loncar per gli ospiti. Prima della fine del terzo periodo, segnano ancora Inaba e Echenique, con il terzo periodo che si chiude  sul 6-16. Nell’ultimo periodo, tutte le reti arrivano nella prima metà di frazione: per il Trieste vanno a segno Inaba, Razzi e Bego, mentre la Pro Recco mantiene le distanze con Zalanki, Younger e Cannella.

Trieste-Pro Recco 9-19: il tabellino.

Trieste-Pro Recco: 9-19 (2-6; 1-5; 3-5; 3-3).
Trieste: Oliva, Podgornik, Petronio, Medici, Vrlic, Jankovic, Bego 1, Mezzarobba 1, Razzi 1, Inaba 4, Bini, Mladossich 2, Seppi. Allenatore: Bettini.
Pro Recco: Del Lungo, Di Fulvio 2, Zalanki 7, Figlioli 2, Younger 2, Bertoli, Presciutti, Echenique 2, Hallock 1, Velotto, Cannella 2, Loncar 1, Negri. Allenatore: Sukno.
Usciti per limite di falli: Petronio (T) nel terzo tempo ed Echenique (R) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Trieste 4/11 + 2 rigori e Recco 6/12 + 3 rigori.
E.R.

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore