Pineta di Cattinara, per Zalukar (Misto) serve un’ampia mobilitazione civile a difesa

26.10.2021 – 16.10 – “Forse la partita non è chiusa e allora serve sempre di più un’ampia mobilitazione civile a difesa della Pineta di Cattinara“.
Lo sostiene in una nota il consigliere regionale Walter Zalukar (Misto), evidenziando come “Legambiente fa sentire la sua importante voce per salvare la Pineta di Cattinara e, a maggior ragione dopo i recenti annunci di Asugi di voler riprendere i lavori a Cattinara per fare spazio al Burlo, iniziando proprio dal taglio di centinaia di alberi”.
“Intanto – prosegue Zalukar – si moltiplicano le perplessità sulla convenienza di traslocare l’Ospedale infantile visti anche gli scenari postpandemici. L’idea dello spostamento risale ad almeno vent’anni fa, ma il progetto è ancora valido ed è coerente con la vision di un moderno sistema ospedaliero?
Non vorrei – insiste – che intanto si abbatta la Pineta e poi si scopra che era meglio riqualificare il Burlo là dove oggi si trova”.
“Qualche settimana fa – prosegue il consigliere del Misto – l’assessore regionale alla Salute, rispondendo ad una mia interrogazione risalente al luglio 2020, ci ha lasciato un barlume di speranza, dichiarando la disponibilità a valutare opzioni alternative all’abbattimento della pineta. Per ora sono soltanto parole ma – conclude Zalukar – sono parole pronunciate in  Consiglio regionale, la più alta sede rappresentativa dei cittadini”.
c.s