6 C
Trieste
venerdì, 2 Dicembre 2022

Prosek, Vallardi (Lega): “Prosecco è eccellenza del Made in Italy, Italia si faccia valere in Europa”

“L’Italia deve far valere le proprie ragioni in Europa e fare tutto il possibile per difendere la denominazione del nostro Prosecco, vino che non significa solo mezzo milione di bottiglie vendute ed un fatturato intorno ai 2,5 miliardi ma è soprattutto un ambasciatore del Made in Italy. Il Prosecco è un marchio d’eccellenza che rappresenta l’Italia nel mondo, patrimonio dell’umanità per l’Unesco che significa per noi anche turismo, lavoro e cura dei territori. Oltre 23 mila ettari con quasi 12 mila produttori, tra cui molti giovani che si avvicinano alla terra e grazie al Prosecco costruiranno il loro futuro. L’Italia deve battersi con ogni mezzo in difesa del nostro vino poiché il riconoscimento del Prosek da parte dell’Ue sarebbe un’istituzionalizzazione dell’italian sounding, che farà crollare una diga a tutela del Made in Italy. La Lega si è sempre battuta in difesa dei territori del Prosecco con l’impegno del Governatore Zaia e del già Ministro oggi Sottosegretario Centinaio, continuerà certamente a farlo e sosterrà il Governo in questa battaglia che dobbiamo e possiamo vincere”.

Lo ha dichiarato Gianpaolo Vallardi, senatore della Lega e Presidente della commissione Agricoltura, durante l’informativa urgente del Ministro dell’Agricoltura sulla vicenda Prosek.
C.S. Gianpaolo Vallardi (Lega)

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore