Via Capitolina, Progetto FVG presenta mozione su stalli motocicli

17.07.2021 – 16.30 | La sezione triestina di Progetto FVG, in particolare i consiglieri della Quinta Circoscrizione, ha presentato in Comune una mozione per sistemare gli stalli per le due ruote. A comunicarlo è la stessa lista, con una nota stampa. “I consiglieri circoscrizionali di ProgettoFvg, su richiesta dei residenti, hanno presentato una mozione sulla sistemazione di stalli per le due ruote in via Capitolina.” si legge nella nota.

Sabrina Polacco, Monica Fabris e Silvio Pahor, consiglieri in Quinta Circoscrizione, che a Trieste fanno capo a Giorgio Cecco, chiedono all’amministrazione comunale di verificare la possibilità per una decina di stalli a servizio dei mezzi a due ruote all’inizio della via. Constatato che in via Capitolina – prosegue il comunicato – nello specifico all’incrocio con Piazza del Sansovino, non sono presenti stalli per i ciclomotori, gli abitanti della via hanno sottolineato l’esigenza di parcheggi regolari, per evitare quelli selvaggi tra le autovetture o in sosta vietata, rischiando di conseguenza anche delle sanzioni.”.

“All’incrocio citato – proseguono i consiglieri circoscrizionali del Progetto FVG – è presente un divieto di sosta e di fermata delimitato con delle basi di cemento, togliendo almeno in parte tali strutture si potrebbero creare circa 10 parcheggi regolari per motocicli, senza impedire il passaggio delle autovetture, dei mezzi di soccorso e dei camion per la raccolta dei rifiuti urbani” concludono i consiglieri.

“E’ importante il rapporto tra la prima linea delle circoscrizioni e l’amministrazione comunale – sottolinea il coordinatore Cecco – ringraziamo l’assessore competente contattato in merito, che ha già dato informalmente la disponibilità per verificare con gli uffici tale richiesta.”.
C.S. Progetto FVG