Utilizzare in sicurezza la rete e comprendere il mondo digitale: nuovi corsi in partenza

10.07.2021 – 14.14 – La diffusione di nuove tecnologie sta contribuendo alla crescita di una vera e propria società digitale che corre a ritmi sempre più veloci; essere connessi a internet, utilizzare strumenti e servizi digitali per migliorare ogni aspetto della propria vita privata e professionale, sono cose che ormai consideriamo parte del nostro quotidiano, eppure, solo fino a poco tempo fa impensabili. Tuttavia, emerge al contempo l’urgenza di un’importante sfida da affrontare: abilitare all’economia digitale tutti i cittadini, anche chi ancora ne è rimasto fuori e rischia di restare sempre più indietro.
In questo contesto, s’inserisce il progetto di formazione “Ionline” messo in campo dalla Regione Friuli Venezia Giulia, il cui obiettivo è quello di garantire che tutti i cittadini siano in grado di comprendere il mondo digitale ed utilizzare in sicurezza la rete e i suoi contenuti.
Un’esigenza che proprio in questi giorni si rivela sempre più attuale, alla luce delle misure urgenti di contenimento e gestione del contagio per il Covid-19.
Se i cittadini potranno accostarsi con maggiore fiducia ai servizi digitali, avendo migliorato le proprie capacità di utilizzo dei relativi strumenti, sarà di conseguenza più semplice affrontare crisi come quella sanitaria in atto e metterci al passo con i Paesi più avanzati.

5 i corsi gratuiti di 12 ore ciascuno, aperti a giovani e adulti; il primo corso a partire è “Dentro la notizia (su internet): cittadini informati, cittadini consapevoli“, il 22 luglio, a Trieste nella sede di Enaip FVG, a seguire tutti gli altri (è possibile partecipare a più di un corso).

A tutto SPID: Accedere ai servizi online in un click. Per imparare ad utilizzare i servizi online, attraverso il Sistema Pubblico di Identità Digitale che viene rilasciato gratuitamente ai cittadini.
DAD facile in famiglia: Per imparare ad utilizzare gli strumenti e le piattaforme per
gestire la propria formazione a distanza (FAD e DAD).
Dentro la notizia (su internet): cittadini informati, cittadini consapevoli. Per imparare a conoscere le diverse fonti di informazione e verificare se sono attendibili o meno, comprendendo le differenze tra informazione, comunicazione e pubblicità in rete.
P.A pass (procedure amministrative semplici e sicure): per comprendere come dialogare con la Pubblica Amministrazione per richiedere servizi e prestazioni, utilizzando correttamente i canali istituzionali ed effettuare pagamenti anche con gli strumenti elettronici (PagoPA).
Quello che il web sa di noi: Per scoprire come navigare in sicurezza nella rete, acquisendo consapevolezza che è necessario difendere la nostra privacy e la nostra identità on line, anche quando usiamo la posta elettronica, o i social network.