Turismo, Piccin (FI): “Riequilibrare risorse comprensori montani senza penalizzare nessuno”

16.06.2021 – 16.45 | “Gli investimenti ci saranno anche a Piancavallo, ma cercheremo di fare in modo, anche per mezzo delle prossime manovre di bilancio che voteremo in Aula, di garantire un riequilibrio delle risorse assegnate ai comprensori turistici montani senza che si possano configurare penalizzazioni per alcuno di essi, così da garantire una prospettiva futura”.

Lo afferma la consigliera regionale Mara Piccin, di Forza Italia, in un comunicato.

“A Piancavallo resta assegnato il 10% dell’investimento complessivo sulla montagna e quest’ultimo, nel suo ammontare complessivo, non ha precedenti – osserva la Piccin -. Non si può parlare di assenza di strategie considerando che, nell’obiettivo di tipizzare l’offerta dei vari poli, per quello pordenonese si punta a consolidare la vocazione di villaggio dello sport”.

“Penso però – chiosa la consigliera – che a Piancavallo vada garantito un investimento ancora superiore, cercando di riallinearne la portata guardando a quella, ben più elevata, di
altri comprensori sui quali è pur corretto puntare tenendo conto delle rispettive caratteristiche e obiettivi di tipizzazione. L’occasione potrebbe essere una delle prossime manovre di bilancio”.
C.S. Mara Piccin (FI).