19.8 C
Trieste
lunedì, 15 Agosto 2022

Turismo, timidi segnali di ripartenza a Trieste

18.05.2021 – 07.00 – Timidi segnali di ripartenza per il turismo locale, con i primi visitatori, stranieri e non, che iniziano ad intravedersi nelle vie del centro cittadino, per la maggior parte comitive o gruppetti venuti in giornata. Una boccata d’ossigeno per bar e ristoranti, con tavoli pieni un po’ ovunque nel weekend appena trascorso, tanto il sabato che la domenica, tempo permettendo. “Stiamo cominciando a rivedere i turisti, anche se naturalmente in modo molto ridotto rispetto ai flussi che registravamo pre Covid” racconta all’agenzia Dire Federica Suban, presidente della Fipe di Trieste. “Siamo ancora un po’ penalizzati dal meteo, ma le prime note positive ci sono”.
Poche tuttavia le prenotazioni negli alberghi nell’ultimo fine settimana, che riguardano invece per la maggior parte la stagione estiva, in particolare a partire da metà giugno, spiega alla Dire il presidente di Federalberghi Trieste Guerrino Lanci. Numeri più consistesti, afferma, non arriveranno prima di luglio e agosto, e a seguire settembre e ottobre. Si guarda con speranza ad una ripresa quest’estate ed il prossimo autunno, “quando, speriamo davvero” conclude Guerrino, “che ci sia una vera ripartenza”.
n.p
spot_img
Avatar
Nicole Petruccihttps://www.triesteallnews.it
Giornalista iscritta all'Ordine del Friuli Venezia Giulia. Direttrice responsabile

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore