Ortigia in EuroCup, battuta una buona Trieste per 9-5

22.05.2021 – Trieste ci prova, ma non basta. Ortigia è più concreta e sfrutta meglio le occasioni da gol, aiutata anche da un po’di fortuna, e ribalta il risultato dell’andata, finita 13-10 per i giuliani. I siciliani vanno avanti nel primo periodo, ma Trieste pare riuscire a rimontare nella seconda frazione; è solo un’illusione, però, perché nei successivi due periodi sono gli aretusei a incanalare la partita dalla propria parte. Finisce 9-5 a Siracusa, con i padroni di casa che, dopo aver disputato la Champions League nella stagione che sta per concludersi, parteciperà alla prossima EuroCup.

Ortigia – Trieste 9-5: la cronaca.

Partono benissimo i padroni di casa, che sbloccano la partita con Vidovic, trovando il raddoppio poco dopo con Gallo su rigore, mentre Mirarchi trova il 3-0. I siracusani sono bravi a sfruttare le occasioni in avanti e a limitare invece gli assalti giuliani, con la Pallanuoto Trieste che non sempre è precisa al tiro, oppure non riesce a concludere le azioni entro il tempo. Il primo parziale si chiude così sul 3-0 per Ortigia. Trieste prova ad accorciare, ma la palla non vuol saperne di entrare e così Mirarchi può allungare sul 4-0. È Mladossich a interrompere il digiuno alabardato ben oltre la metà del secondo periodo. Oliva è bravo a tenere ancora a galla gli alabardati, che ora sembrano in un buon momento e accorciano ancora con Milakovic, mentre nel finale di tempo Mezzarobba trova il 4-3 di metà gara.

In apertura di terzo periodo è Gallo a segnare il gol che permette a Ortigia di riallungare. Ancora Gallo trova anche il 6-3, ma Petronio accorcia tenendo vive le speranze giuliane. Anche Tempesti si mette in luce con grandi parate. Rossi spinge di nuovo gli aretusei sul +3 con un gol di potenza, con il 7-4 del finale di terzo tempo. Trieste resta aggrappata alla partita, ma Ortigia ne ha di più e nel quarto tempo è più concreta, trovando con Ferrero e Rocchi i gol del +5. La speranza giuliana si riaccende con la rete di Razzi, ma ormai è troppo tardi: Ortigia vince 9-5 e si qualifica per la prossima EuroCup.

Ortigia – Trieste 9-5: il tabellino.

Ortigia – Trieste: 9-5 (3-0; 1-3; 3-1; 2-1).
Ortigia:
Tempesti, Condemi, Abela, Rocchi 1, Di Luciano, Ferrero 1, Giacoppo, Gallo 3, Mirarchi 2, Rossi 1, Vidovic 1, Napolitano, Piccionetti. Allenatore: Piccardo.
Trieste: Oliva, Podgornik, Petronio 1, Buljubasic, Razzi 1, Turkovic, Jankovic, Milakovic 2, Vico, Mezzarobba 1, Bini, Mladossich, Persegatti. Allenatore: Bettini.
Arbitri: Castagnola, Brasiliano.