33.6 C
Trieste
lunedì, 4 Luglio 2022

Esplosione a San Giacomo: arrestato il coinquilino della vittima

26.05.2021 – 10.15 – Nuovi risvolti nel caso Luca Lardieri, 35 anni, apparentemente vittima di un’esplosione nella propria abitazione di via del Ponzanino 3. Le lunghe indagini condotte dalla Questura di Trieste e gli accertamenti portati avanti in ordine al decesso e le frequentazioni del ragazzo, hanno portato all’arresto di un uomo. Come riportato dal quotidiano locale Il Piccolo, ad essere sospettato dell’omicidio (l’esame autoptico aveva evidenziato come il corpo di Lardieri riportasse ferite da taglio) il coinquilino 27enne della vittima: è stato sottoposto a fermo e ora si trova presso la casa circondariale di Trieste.
Lardieri ha perso la vita il giorno di Pasqua, inizialmente è stato ipotizzato per un’esplosione accidentale, poi non rivelatasi tale in seguito al rinvenimento di tracce ematiche e chiari segni dell’origine dolosa dell’incendio.

b.b.

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore