13.1 C
Trieste
domenica, 2 Ottobre 2022

SGT, le ballerine della Ginnastica Triestina portano speranza nel cuore di Trieste

19.12.2020 – 15:10 – Si è tenuta questa mattina presso la centralissima Piazza della Borsa, nel cuore di Trieste, l’evento natalizio organizzato dalla Società Ginnastica Triestina a cui hanno preso parte le sezioni giovanili di Danza Classica e Danza Moderna dello storico sodalizio sportivo giuliano. Grazie all’intraprendenza del Presidente Massimo Varrecchia e alla gentile concessione della Piazza da parte del Sindaco di Trieste Roberto Dipiazza (presente all’evento assieme all’Assessore ai Lavori Pubblici Elisa Lodi, ndr), la Polisportiva ed il Comune del capoluogo giuliano sono riusciti a far vivere alle giovanissime atlete SGT e alla popolazione triestina una piacevole sensazione di normalità, permettendo loro di poter fare quello che sanno fare meglio ossia divertirsi attraverso la disciplina della danza, ballando sulle note dei più celebri motivetti di natale.

Il commento della Maestra di Danza Moderna SGT, Elisa Ugo:

“Quella di questa mattina è stata un’esperienza unica, soprattutto in considerazione del difficile periodo che stiamo vivendo. Ho visto negli occhi delle mie atlete tanto entusiasmo ed emozione per la buona riuscita dell’esibizione. Voglio ringraziare il Presidente Varrecchia e il primo cittadino Dipiazza per aver permesso alle nostre ballerine di poter trascorrere una mattina all’insegna della normalità e di aver concesso loro di portare tra la cittadinanza un segnale di speranza per il futuro”.

Il commento della Maestra di Danza Classica SGT, Alessandra Scaffei:

“Personalmente e a nome della Società Ginnastica Triestina, voglio ringraziare il Comune di Trieste per aver concesso alla nostra polisportiva di poter organizzare nel centro questo mini allenamento messo in scena dalle nostre allieve di danza classica e danza moderna. E’ stato davvero emozionante rivederle dopo oltre due mesi dalla sospensione dei corsi. Nonostante l’evento sia stato pianificato in grande velocità, il risultato ultimo è stato pressochè ottimo. Le atlete hanno eseguito una splendida esibizione e con sorpresa, nel finale, sono pervenuti anche gli applausi. Le ho viste davvero contente”.

“Per me, quello di questa mattina, è stato un momento che ha riempito in un attimo quel vuoto generatosi in questi mesi di clausura domestica. E’ stato un bel modo di chiudere questo infausto 2020; spero che l’anno venturo ci porti maggiore fortuna. La danza è movimento e come tale non si può fermare”.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore