8.3 C
Trieste
sabato, 3 Dicembre 2022

Parco di Miramare, (temporanea) chiusura per Natale causa DPCM

22.12.2020 – 08.39 – Grazie a una speciale deroga chiesta e ottenuta dalla Direzione, il Parco del Castello di Miramare, unico in Italia, aveva “resistito” alla chiusura disposta a inizio novembre dal DPCM che decretava la sospensione dei servizi al pubblico di tutti i musei. Parallelamente a Miramare, infatti, anche Capodimonte era aperto in deroga, ma aveva optato per chiudere i fine settimana e i giorni festivi.
Se fino ad ora, quindi, il Parco aveva potuto regolarmente aprire i cancelli regalando ai suoi visitatori gli scorci e la bellezza dei suoi 22 ettari di boschi, sentieri e prati, dal 24 dicembre non sarà più possibile. L’entrata in vigore delle misure restrittive imposte dal Decreto Natale n° 172 del 18 dicembre impone un lockdown generalizzato per fronteggiare i rischi sanitari connessi alla diffusione del virus COVID-19 che coinvolgerà anche il Parco, in ottemperanza all’obbligo di stare a casa e non uscire se non per questioni indispensabili ed emergenziali.

Il Parco del Castello resterà quindi chiuso al pubblico dal 24 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 compresi. Saranno sospesi i servizi al pubblico anche del Museo e della mostra dedicata a Marcello Dudovich alle Scuderie del Castello, che chiuderà definitivamente come previsto il 10 gennaio.
È stato possibile prorogare il Focus on dedicato alla fotografia nell’Ottocento allestito della Sala Progetti del Museo di Miramare. “La Scienza della Visione. Fotografia e strumenti ottici all’epoca di Massimiliano d’Asburgo” sarà nuovamente visitabile non appena le disposizioni ministeriali renderanno possibile la riapertura dei musei.

[i.v.]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore