11.6 C
Trieste
sabato, 10 Dicembre 2022

Nuovi interventi per il sistema fognario di Duino

17.12.2020 – 08.58 – Per poter eliminare definitivamente le fuoriuscite di acque piovane dai tombini lungo la strada che da Duino arriva fino alla “Dama Bianca”, AcegasApsAmga e Amministrazione Comunale hanno progettato specifici interventi per riqualificare e potenziare l’impianto di sollevamento nell’area dell’ex depuratore. Si è svolto nei giorni scorsi un incontro tecnico amministrativo pianificatorio tra AcegasApsAmga e l’Amministrazione Comunale di Duino-Aurisina, sulla situazione impianti fognari. Incontri che si sono sempre svolti con cadenza e regolarità al fine di risolvere e pianificare gli interventi. Le due entità hanno avviato un piano di specifici interventi per riqualificare e potenziare il sistema di sollevamento che si trova nei pressi dell’ex depuratore, nell’area sopra al ristorante “Dama Bianca”. Gli interventi, mirati ad eliminare definitivamente le fuoriuscite di acque piovane dai tombini causate da fenomeni di pioggia intensi, avranno inizio verso la fine di gennaio 2021 per una durata di circa due mesi.

Nello specifico, i lavori prevedono il rifacimento completo delle parti interne dell’impianto di sollevamento con la costruzione di un nuovo e più capiente scarico di emergenza in grado di ricevere la portata d’acqua in eccedenza nel caso di eventi piovosi importanti. Il nuovo impianto sarà quindi in grado di garantire il regolare deflusso delle acque anche in condizioni metereologiche avverse, evitando così situazioni di “ruscellamento” lungo le strade e scalinate di accesso al mare.

Tale attività si inserisce nel più ampio piano di salvaguardia paesaggistica e ambientale avviato da AcegasApsAmga e Amministrazione Comunale. Infatti, già  da alcuni anni  furono avviati i lavori per dismettere dapprima il vecchio impianto di disinfezione del Villaggio del Pescatore e poi a seguire l’impianto di depurazione di Duino venne riconvertito in impianto di rilancio verso il depuratore di Sistiana, riqualificato due anni fa. Questi ultimi interventi hanno consentito una notevole riduzione dell’impatto ambientale, dal momento che il depuratore di Sistiana garantisce un abbattimento degli inquinanti molto più efficace rispetto ai due impianti dismessi. Riteniamo fondamentale il dialogo con il Gestore AcegasApsAmga, – hanno voluto sottolineare il Sindaco Daniela Pallotta, e gli Assessori Massimo Romita e Lorenzo Pipan, presenti all’incontro, – dialogo che non si ferma alle teorie, ma grazie ad un pronto e puntuale intervento si concretizza con azioni mirate alla riqualificazione ambientale del nostro territorio. Abbiamo sempre avuto la massima disponibilità da parte di tutto lo staff tecnico per risolvere questioni delicate che di volta in volta si sono verificate a Duino Aurisina. Riteniamo che insieme possiamo dare delle risposte concrete ed efficaci per risolvere le problematiche a beneficio dell’utenza e dell’ambiente. Gli investimenti che partiranno a breve e in fasi successive dimostrano l’attenzione al nostro territorio.

Sono previsti poi ulteriori interventi all’interno del Comune di Duino – Aurisina: sul versante della depurazione, l’impianto di Sistiana sarà ottimizzato grazie all’installazione di lampade UV e all’implementazione della grigliatura necessaria a contenere i materiali più grossi, evitando che entrino nella rete fognaria. Per quanto riguarda la rete acquedottistica sono invece previsti interventi di sostituzione e potenziamento della condotta di distribuzione di Sistiana, (area Aiat all’interno del progetto della nuova Rotonda di Sistiana mare  e le manutenzioni dei serbatoi dell’impianto Giovanni Randaccio, ubicato a San Giovanni di Duino.

l.s

spot_img
Linda Simeone
Linda Simeonehttp://www.leviedellefoto.it
Ideatrice e direttrice de Le Vie delle Foto. Autrice del libro "Mostrami".

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore