19.5 C
Trieste
lunedì, 15 Agosto 2022

Migranti, De Carlo (M5S): “Arrivi in calo in FVG, bene misure del Governo”

09.11.2020 – 18.25 – “Le misure messe in campo dal Governo per ridurre gli arrivi in FVG stanno dando ottimi frutti. A certificarlo sono i dati in nostro possesso che registrano un drastico calo degli ingressi nel mese di settembre, confrontato con i dati dello stesso periodo dell’anno precedente”. Lo dichiara in una nota la deputata M5S del FVG, Sabrina De Carlo.
“Sono tante le misure adottate dal Ministro Lamorgese per andare incontro alle esigenze della nostra Regione, come l’aumento delle forze armate, dei posti di blocco delle forze di polizia e del numero di riammissioni e dei trasferimenti fuori regione. A tutti loro va il nostro ringraziamento per il costante impegno a tutela del rispetto dei diritti e della sicurezza del territorio”, spiega De Carlo.
“I dati mostrano come i rintracci nel mese di settembre siano calati del 40% rispetto al 2019, la presenza nei CAS e SIPROIMI è calata da 4412 di gennaio 2019 a 2894 di fine settembre 2020. Sopratutto gli ultimi dati disponibili, relativi al periodo dal 28.09 al 18.10, rilevano numeri piuttosto contenuti, a dimostrazione del grande lavoro sinergico che si sta portando avanti su questo tema. Su 191 rintracci totali, infatti, orientativamente solo 13 sono MSNA e, sul totale dei dati di quel periodo, sono stati ben 95 i migranti riammessi verso lo Stato confinante”, prosegue la deputata M5S.
“Il numero ridotto degli arrivi di MSNA é giustificato dal grande lavoro delle nostre forze dell’ordine che, attraverso una nuova direttiva, possono procedere alla riammissione in Slovenia di chi, evidentemente over 18, dichiara un’età falsa per raggirare il sistema di accoglienza italiano”, aggiunge.
“La partecipazione del Presidente della regione Friuli Venezia Giulia alle audizioni svolte oggi in commissione Affari costituzionali è stata utile per portare ancora una volta, all’attenzione delle istituzioni centrali, le problematiche che la nostra regione di confine vive in tema di immigrazione. Problemi che, grazie alle decisioni prese dal Governo e a quelle cui stiamo lavorando da mesi, stanno vedendo una soluzione sulla quale, considerata la complessità del tema, dobbiamo continuare ad impegnarci”, conclude De Carlo.
c.s
spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore