Associazione Giuliani nel Mondo: Franco Miniussi è il nuovo presidente

12.11.2020 – 07.00 – Svolta nell’Associazione Giuliani nel Mondo. Dopo 15 anni ininterrotti di presidenza, Dario Locchi passa la mano e lascia a Franco Miniussi il timone della realtà che racchiude gli emigrati triestini e goriziani sparsi per il mondo. Espressione dell’area isontino – monfalconese dell’associazione, Miniussi, socio della stessa dal 1985 e dirigente dal 1990, ha rivestito la carica di vicepresidente a partire dal 1993. Sarà il settimo presidente dalla fondazione del sodalizio nel 1970 e resterà in carica fino al 2023.
«Spero con la mia riservatezza, sensibilità e rispetto delle persone, di continuare il lavoro
svolto da chi mi ha preceduto – queste le sue prime parole da presidente – per il buon
nome dell’associazione e di tutti i nostri triestini, goriziani, bisiachi, fiumani, istriani e
dalmati sparsi per il mondo che tengono alto il valore della storia e delle tradizioni della
Venezia Giulia».
Oltre al nuovo presidente, è stata eletta la compagine del nuovo consiglio direttivo
dell’AGM, sette dei quali sono donne, mentre sono complessivamente cinque i nomi nuovi.
Sono stati inoltre riconfermati rispettivamente Paolo De Gavardo in qualità di
vicepresidente e Marino Predonzani in veste di tesoriere. Ratificati anche i tre componenti il Collegio dei Revisori dei Conti, presieduto da Claudio Sambri, come pure i componenti l’organo del Collegio dei probiviri. Nella stessa seduta è stato eletto il comitato esecutivo, organo statutario con precisi compiti attuativi delle decisioni consiliari.
In apertura di seduta ampia attestazione e sincera gratitudine sono state espresse da tutti i
dirigenti al presidente uscente Dario Locchi, dichiarato all’unanimità Presidente Emerito
dell’associazione. Presidente onorario, infine, rimane Dario Rinaldi.

g.p