11.4 C
Trieste
lunedì, 5 Dicembre 2022

La Croazia riapre i confini ma non all’Italia

29.05.20-09.50-La Croazia ha riaperto le frontiere senza restrizioni per i cittadini di dieci Paesi Ue con lo scopo di far ripartire il settore turistico. Esclusi, per ora, i cittadini italiani. La misura, infatti, come ha spiegato il premier Andrej Plenkovic, va ad agevolare i Paesi che hanno avuto risultati positivi nel contenimento del Covid19, ovvero: Austria, Repubblica Ceca, Estonia, Germania, Ungheria, Lettonia, Lituania, Polonia, Slovacchia e Slovenia. Nel frattempo, mentre si attende di conoscere il quadro delle riaperture interne per il 3 giugno – che saranno valutate dal Governo in base agli ultimi dati dalle Regioni – neanche l’Austria sembra voler riaprire le frontiere per l’Italia. Stesso discorso per la Svizzera che considera prematura la data del 3 giugno ed i viaggi, se pure possibili ai cittadini svizzeri, resteranno sconsigliati.

Molti confini, quindi, potrebbero restare chiusi fino al 6 luglio, quando dovrebbe essere ristabilita del tutto la libertà di circolazione nell’area Schengen.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore