18.9 C
Trieste
domenica, 25 Settembre 2022

Gorizia, ritornano a casa le tre giovani bloccate nelle Filippine

23.03.2020 – 08.30 – Sono ancora tanti gli italiani bloccati nel mondo a causa della pandemia in corso: man mano che si intensificano i controlli e i lockdown nella stragrande maggioranza dei paesi, ritornare diventa un difficile affare. Sono tornate ieri a Gorizia, dopo essere a lungo rimaste bloccate nelle Filippine, tre giovani isontine. Secondo quanto hanno riportato le tre (sfortunate) turiste, il governo filippino aveva intimato agli stranieri di lasciare il paese entro 72 ore, salvo poi ritornare sui passi compiuti una volta constatato il caos che si era scatenato tra taxi e aerei. Nei giorni scorsi, tramite la sua pagina Facebook, il sindaco Rodolfo Ziberna aveva aggiornato i concittadini sui suoi sforzi per far ritornare in patria le tre giovani. Ieri, domenica 22 marzo 2020, le tre ragazze sono rientrate a Gorizia, dove hanno immediatamente iniziato la quarantena di due settimane.

“Siamo a casa”, scrivono le ragazze in un post su Facebook. “Un ringraziamento speciale a Rodolfo Ziberna, il Sindaco più cool da Gorizia a Manila, per averci supportato, sopportato e aiutato!”.
“Buongiorno ragazze! – ha risposto Ziberna – Sono lieto per voi e per tutti coloro che sono rimasti in ansia per le vostre sorti. A breve rimarrà solo una brutta avventura da raccontare. Ora vi lascio ai vostri affetti. In Buona domenica a voi ed ai vostri cari da parte dei cittadini Goriziani!”

spot_img
Avatar
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore