7.5 C
Trieste
venerdì, 2 Dicembre 2022

Coronavirus, la musica non si ferma: concerti in streaming con #iosuonodacasa

12.03.2020-08.30- In questi momenti difficili, gli artisti si sono visti cancellare tutti gli eventi e concerti che erano fonte di sostentamento primario. Ciò ha causato un danno principalmente a loro e successivamente a coloro che si emozionano e vengono ispirati da tali artisti. La musica, però, è più forte della paura: in questo periodo difatti sta prendendo piede il ‘movimento’ #iosuonodacasa, dove i musicisti organizzano concerti in diretta streaming da instagram o facebook. Questo pomeriggio, ad esempio, alle 16.00 Gianna Nannini effettuerà un concerto in diretta streaming dalla sua pagina instagram: “La cosa brutta di questo virus è la solitudine. Ognuno di noi deve mettere a disposizione qualcosa di suo per la nostra comunità”. Nuovi modi di comunicare tramite la musica, creare un ponte tra le persone che tolga dall’isolamento e dalla solitudine, portando gioia, riflessione, emozioni. “Io sono a Milano e – scrive – voglio organizzare delle serenate di rock acustico online per stare tutti più vicini in sicurezza. Da questo momento attiveremo i dispositivi che già si usano per la scuola online e faremo il possibile per superare questo terribile momento insieme. L’essere umano deve ripartire dalla sua debolezza, dalla sua fragilità, per scoprire nuove cose dimenticate, senza farsi attanagliare dalla paura.” scrive Gianna Nannini.

Non è l’unica: anche Nek, Levante ed altri artisti hanno effettuato questo ‘esperimento’ nei giorni scorsi. Ben riuscito, si sottolinea. La pianista e compositrice Giuseppina Torre aderisce a #iosuonodacasa e darà anche lei appuntamento venerdì 13 marzo, alle ore 20.00, per un mini concerto in diretta streaming sulla sua pagina. Nella stessa giornata suoneranno Enrico Nigiotti alle 18.00 e Marco Masini alle 21.00.

Proprio gli artisti, che sono stati penalizzati per primi, con le loro parole e la loro sensibilità musicale, ci possono dare quella forza e quella speranza necessarie in momenti così difficili.

Michela Porta

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore