14.5 C
Trieste
giovedì, 29 Settembre 2022

Associazione culturale islamica: divieto di dimora per ex imam

16.01.2019 – 19.30 – Non potrà più avvicinarsi ai locali dell’Associazione culturale islamica di Pordenone e nei luoghi situati a una distanza inferiore a 500 metri dalla congregazione, l’ex imam trentasettenne e cittadino egiziano, a seguito di un provvedimento di divieto di dimora eseguito dagli agenti della Digos, a causa di “condotte antigiuridiche” per le quali è indagato per violenza privata, violazione di domicilio continuata e oltraggio a pubblico ufficiale. Dopo un crescendo di comportamenti violenti rivolti anche nei confronti di alcuni fedeli, era stata richiesta dalla procura della Repubblica di Pordenone e poi accolta dal Gip, la misura cautelare; per questi motivi l’uomo era stato inizialmente sospeso dall’Associazione culturale islamica, per ragioni disciplinari, ed in seguito licenziato il 31 dicembre 2019.

(Fonte Ansa)

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore