Muggia, rubano 300 euro di profumi e fuggono a bordo di uno scooter. Arrestati

13.12.2019 – 9.00 – Pensavano di esser riusciti a passare inosservati ma non avevano la mano lesta come pensavano; sorpresi a rubare dal proprietario del negozio, si danno alla fuga in mezzo al mercato. L’episodio è avvenuto ieri in tarda mattinata a Muggia, dove due cittadini sloveni entrati in un negozio di prodotti per l’igiene e per la cura della persona in piazzale Foschiatti, hanno sottratto 4 confezioni di profumo nascondendole all’interno di un borsello, per dirigersi in fretta verso l’uscita. Tuttavia, il proprietario accortosi del furto è andato incontro ai due per bloccarli, i quali capendo di essere stati scoperti si sono dati alla fuga in mezzo al mercatino locale che ogni giovedì viene allestito nella zona della stazione, riuscendo così a confondersi nella folla ed a scappare a bordo di uno scooter. Allertate le Forze dell’Ordine tramite il centralino del NUE 112, la segnalazione del furto è giunta alle sale operative della Questura e del Commissariato di Polizia di Muggia che si sono subito attivate inviando delle squadre sul posto. Fortunatamente gli Agenti sono riusciti a rintracciare e fermare i due ladri, i quali ancora in sella al motorino stavano percorrendo la salita per Muggia Vecchia, intenti a raggiungere la Slovenia. Accompagnati in Questura, i due soggetti, un 44enne e il suo complice 27enne, sono stati denunciati per furto aggravato e dopo le formalità di rito, deferiti alla locale Procura della Repubblica. I prodotti rubati dal valore complessivo di circa 300 euro, sono stati invece restituiti al proprietario. [foto di repertorio]