7.3 C
Trieste
martedì, 6 Dicembre 2022

Trieste Intermodal Day: un incubatore di idee per il futuro del porto

09.09.2019 – 16.54 – Gli Stati Uniti hanno gli ormai famosissimi TED (Technology Entertainment Design), Trieste hai i suoi TID (Trieste Intermodal Day): come i compagni americani, trattasi di conferenze su argomenti strettamente specialistici, ma realizzati attraverso un dialogo con la platea e uno stile decisamente lontano dal classico convegno accademico. Molto apprezzati in America, sebbene con qualche perplessità sul reale valore scientifico, i TED sbarcano a Trieste con una declinazione portuale e triestina, i TID. Convegni, i quali, come i loro “colleghi” americani, verranno condotti con un’ampia e multiforme platea di spettatori, trattando argomenti relativi al futuro del Porto di Trieste e della logistica internazionale. Ma in entrambi i casi, a Trieste e oltreoceano, l’obiettivo finale rimane di spargere idee, anzi di “attivare il potere delle idee di cambiare il mondo”, nelle parole dei fondatori.
L’appuntamento è per giovedì 19 settembre, al Magazzino 42 e alla Stazione Marittima di Trieste, per un “Trieste Intermodal Day – TID”.
Accanto all’intermodalità del futuro e alla logistica, si discuterà anche di tecnologia e innovazione, ambiente e società. Un obiettivo rivolto non solo a informare, quanto ad attirare ipezzi grossidella logistica, complice la rinnovata attenzione, in realtà più internazionale che italiana, nei confronti di Trieste.

Sono 300 gli ospiti attesi per la giornata-evento, in lingua inglese, di giovedì 19 settembre. Amministratori delegati, presidenti, prime linee di aziende italiane e internazionali interessate ad ascoltare contributi di ampio respiro sul futuro della logistica e della connettività, allietati dall’orchestra European Spirit of Youth Orchestra – ESYO, che raccoglie giovani talenti provenienti da tutta Europa, in piena sintonia con lo spirito dell’evento. Un evento che se avrà successo potrebbe diventare l’ennesimo tassello di un appuntamento fisso a Trieste, un’altra componente di quel mondo scientifico e/o geopolitico così vivo.

“Siamo orgogliosi di presentare la prima edizione di Trieste Intermodal Day, evento che rispecchia pienamente la natura del porto di Trieste” spiega il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale Zeno D’Agostino. “TID, come il nostro porto, rappresenta infatti un modello internazionale di connettività in continua crescita, capace di convogliare uomini e idee in un incubatore centrale e creativo, dove le suggestioni non rimangono ferme, ma vengono proiettate ed estese a un hinterland sempre più ampio, europeo e globale. Con il Trieste Intermodal Day ci proponiamo di ispirare, coinvolgere, far pensare e promuovere nuove opportunità con un evento che – conclude D’Agostino – ci è sembrato il più adatto per celebrare i 300 anni del Porto Franco, un luogo che da sempre ha messo in connessione persone, visioni, idee, affari”.

La giornata-evento “Trieste Intermodal Day – TID” si inserisce nel ricco palinsesto di eventi organizzato dall’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale per ricordare l’istituzione del Porto Franco da parte dell’Imperatore Carlo VI nel 1719. I dettagli dell’evento e la biografia dei relatori sono descritti per esteso nel sito web dedicato www.triesteintermodalday.it

spot_img
Zeno Saracino
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore