13.2 C
Trieste
martedì, 4 Ottobre 2022

Via, con la sabbia tra le mani: ma è un reato. Attenti alle multe salate

17.08.2019 – 14.19 – È accaduto giovedì a due turisti francesi, ed è una di quelle notizie estive da cronaca marittima: portar via dalla spiaggia la sabbia e le conchiglie è un reato, e le multe sono salate. A Porto Torres, in Sardegna, due viaggiatori che rientravano diretti a Tolone sono stati fermati dalla Guardia di Finanza perché trasportavano un pericoloso carico: 14 bottiglie di colore trasparente, che contenevano bianca sabbia marina. Circa 40 chili. Certo, non si tratta della bottiglietta ricordo per il giardinetto Zen del soggiorno, e più probabilmente la sabbia sarebbe andata a costituire il fondo per un’acquario di certe dimensioni o una composizione d’arredamento di qualche tipo; non suona però come un carico destinato al business. Ma a nulla sono valse le giustificazioni dei due cittadini d’Oltralpe, ignari della legislazione: denunciati per sottrazione di bene destinato alla pubblica utilità, reato per il quale si rischia la reclusione da uno a sei anni.

Attenzione, quindi: vostro figlio o vostra figlia, armeggiando con il secchiello, potrebbero star commettendo un serio reato di danno idrogeologico: lo ha affermato la Cassazione con una sentenza di quest’anno 2019, e anche se il contesto del reato esaminato dalla suprema Corte era diverso e si parlava di un carico su autocarro, con applicazione di tutte le attenuanti generiche ritenute prevalenti sulle aggravanti, pur sempre era stata comminata una pena di 4 mesi di reclusione con il beneficio della condizionale. Reato è reato. State lontani anche alle telline, e non prendete sassi di fiume e alghe: l’asportazione di materiali dal demanio marittimo – lidi, spiagge, porti, rade, lagune, foci di fiumi e bacini di acqua salmastra, che sono di proprietà dello Stato – può essere punita con una multa fino a oltre 9 mila euro. Dato per chiaro il fine delle leggi a tutela dell’ambiente e del patrimonio dello Stato, resta comunque in sospeso una domanda su quale sia il limite del buon senso.

[r.s.]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore