6 C
Trieste
venerdì, 2 Dicembre 2022

Il San Luigi si prepara alla D: presentato lo staff, diversi nuovi arrivi

05.07.2019 – Tra le più belle realtà della scorsa stagione calcistica triestina, il San Luigi – che per la prima volta nella sua storia ha raggiunto la Serie D – sta lavorando sodo, con i suoi dirigenti, nella preparazione della nuova, inedita esperienza che porterà la società guidata dal presidente Ezio Peruzzo e dal direttore sportivo Maurizio Crespa a cimentarsi per la prima volta nel massimo livello del calcio dilettantistico italiano.

Il primo passo per la preparazione di una stagione è la scelta dello staff: e, difatti, i due dirigenti del San Luigi hanno già provveduto da tempo a espletare tale incombenza, presentando – già diverse settimane fa – lo staff tecnico e dirigenziale, tanto della prima squadra quanto della formazione juniores. Nella stessa occasione, il presidente ha anche reso noto il rinnovo della collaborazione con lo sponsor Amigos Caffè, che già da tre anni collabora col club sanluigino e che continuerà a farlo almeno per un altra stagione.

Se la guida tecnica rimane saldamente nelle mani del confermatissimo Luigino Sandrin, al fianco di quest’ultimo non ci sarà più quello che è stato il suo vice nella passata stagione, Luca Vascotto, che sarà sostituito da Lorenzo Stefani, tornato in casa San Luigi dopo la positiva esperienza di Chiarbola. Dal Primorje arriva il nuovo preparatore dei portieri, Andrea Loigo. L’esperto Mario Ciac (che in passato ha lavorato per la Triestina, per la Pallanuoto Trieste e per la Libertas Pallavolo) sarà invece il preparatore che curerà la parte atletica. Cristiano Pesavento sarà ancora il medico sociale del club, affiancato nello staff medico dal medico accompagnatore della prima squadra Michele Luise e dai fisioterapisti Alessio Pesco e Tommaso Riosa. Nessuna novità invece nello staff dirigenziale, che sarà ancora composto da Alfredo Dolsi e Giampaolo Cottiga, ai quali comunque dovrebbe essere affiancato un dirigente di esperienza, almeno nelle intenzioni della società.

In vista della preparazione – che inizierà lunedì 22 luglio e che si svolgerà nella consueta location, il campo dello Jadran nei pressi del confine di Pese – la società ha già fissato diverse, prestigiose, amichevoli: a Sappada, il 31 luglio, sarà la Virtus Entella, compagine neopromossa in Serie B, a sfidare i biancoverdi che, il 7 agosto, saranno poi ospiti del Tabor Sesana (promosso in massima divisione slovena).

Infine, qualche notizia di mercato: i primi innesti sono il portiere Luca D’Agnolo, proveniente dal Kras Repen; Lorenzo Vittore, laterale mancino cresciuto nel vivaio dell’Udinese e proveniente dal Chions; Leonardo Caramelli, difensore centrale rientrato dal poco positivo (a causa di un infortunio) prestito al Tamai; Gabriele Lombardi, punta proveniente dal Primorje come l’altro nuovo arrivo, il centrocampista Leonardo Tonini. Salutano invece la squadra biancoverde Andrea Ponis e Manuel Stipancich (entrambi accasatisi al Sistana Sesljan), Bernardo Kozmann – passato al Primorje -, Alex Jugovac, Gianluca Potenza e Mario Reder.

 

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore