11 C
Trieste
lunedì, 5 Dicembre 2022

Europee, gli italiani in Croazia votano Lega. Vince il PD in Slovenia

28.05.2019 – 09.43 – Gli italiani residenti in Croazia hanno votato in massa la Lega per le Europee 2019, consegnando la vittoria nelle preferenze a Salvini per il 29,3%. Il PD segue a breve distanza, con un 22%. Risultato invece ribaltato in Slovenia, dove gli italiani hanno votato il PD con un nutrito 33%, mentre Lega e Movimento 5 Stelle si litigano il secondo posto, rispettivamente con un 18.6 e un 15.7%.

Il voto degli italiani all’estero viene tradizionalmente condizionato più dal clima politico della nazione dove risiedono che da quello in patria. Il voto diventa allora cartina di tornasole della direzione del paese, in questo caso Croazia e Slovenia. In generale il PD ha stravinto nei paesi del blocco liberale europeo, quali Francia, Germania, Inghilterra e così via, mentre i partiti conservatori hanno convinto gli italiani nel centro-est Europa, ad esempio in Bulgaria, Lettonia, Romania, Ungheria e Cipro. Malta, con il voto al Movimento 5 Stelle, è l’eccezione che conferma la regola.

Comunque pochi gli italiani che hanno scelto di votare in Croazia, con un’adesione di appena il 5,5%. I risultati rappresentano un contrasto straniante con le elezioni del 2014, dove Renzi aveva stravinto con un 36,6%, con una Lega votata da soli 26 elettori. Buoni risultati anche per Forza Italia (12%) e il Movimento 5 Stelle (10%). Come curiosità, infine, in Slovenia, il partito del Südtirol ha preso il 3%, così come il Partito Animalista.

spot_img
Zeno Saracino
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore