8.3 C
Trieste
mercoledì, 7 Dicembre 2022

CorriTrieste, ci siamo quasi

27.4.19|08.00-Dalla riva del Mandracchio alla riva del Mandracchio, passando per il Porto Vecchio, viale Miramare e i vecchi magazzini del porto. Questo è il percorso previsto, domenica 26 maggio, dalla 17esima CorriTrieste, una corsa primaverile eccezionale per la sua peculiarità: si snoda interamente all’interno della città.

Il tracciato della corsa, che prenderà il via alle 9.30 nello spazio davanti a Scala Reale e di fronte a Piazza Unità, sarà lo stesso sia per la gara dei 10 km sia per la “Family Run” da 5 km, con i primi che dovranno percorrerlo due volte prima di tagliare il traguardo. Nei primi 5 km della gara dunque-altra particolarità-tutti i partecipanti, professionisti e dilettanti correranno insieme nella cornice da cartolina del Porto Vecchio.

Per iscriversi alla corsa, organizzata dalla A.S.D. PROMORUN, il costo per il percorso da 5 km è di 12 Euro se ci si iscrive online (possibile fino al 20 maggio), di 14 se ci si reca nel punto dedicato in Piazza della Borsa, aperto dal 20 maggio fino al giorno della corsa. Chi desidera invece partecipare alla gara di 10 km, iscrivendosi online (anche in questo caso non oltre il 20 maggio) o in Piazza della Borsa, dovrà soddisfare uno dei seguenti prerequisiti: essere tesserati FIDAL, essere atleti con RUNCARD o RUNCARD EPS presentando anche il certificato medico per attività agonistica per l’atletica leggera valido alla data dell’evento, essere atleti stranieri tesserati all’estero. Sotto i 13 anni l’iscrizione è gratuita, a patto che il minore sia accompagnato da almeno un genitore. I membri di gruppi da più di 20 persone avranno una riduzione e pagheranno (se si iscriveranno nel centro in Piazza della Borsa o in riva del Mandracchio, il giorno della gara) 8 euro. Per entrambe le competizioni la quota comprende: Sacca Corri Trieste, medaglia, assistenza medica, ristoro finale, pettorale.

Chi si iscriverà alla corsa da 5 km verserà anche una donazione, destinata dalla CorriTrieste alla ricerca di Bnl-Telethon, organizzazione benefica che da anni finanzia e promuove la ricerca scientifica sulle malattie genetiche.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore