22.8 C
Trieste
lunedì, 8 Agosto 2022

Esordio stagionale in A1 in arrivo per l’Artistica ’81 Trieste

21.2.19|13.44- I massimi campionati nazionali di ginnastica femminile ripartiranno sabato 23 febbraio a Busto Arsizio e Trieste sarà rappresentata dalla Artistica ’81, una delle 12 società che domenica 24 darà vita, al PalaYamamay, al primo appuntamento della serie A1 di ginnastica artistica.

La squadra con cui le giuliane si presenteranno in Lombardia vede la conferma dell’inossidabile Federica Macrì, in nazionale bronzo al Corpo Libero ai Campionati Europei Juniores di Amsterdam 2004 e oro di squadra agli Europei di Volos 2006, e un’altra atleta di primo livello come Tea Ugrin, nel 2013 e 2015 Campionessa Italiana Assoluta nonchè membro della nazionale ai Mondiali di Glasgow 2015 e alle qualificazioni per le Olimpiadi di Rio 2016, poi Beatrice Pontoni, Vittoria Usoni, Giovanna Novel, Anna Danieli, Giulia Plozzer e Alessia Federici insieme ai tecnici Diego Pecar, Teresa Macrì e Carolina Pecar.

La società triestina, presente per la diciassettesima volta al torneo di massima serie, ne ha fatta di strada dal lontano 1981, anno di fondazione dell’originaria “Società Amici di S. Giacomo”, passando per l’ottenimento nel 98′ della palestra di ginnastica e arrivando fino ai numerosi corsi, più di venti, che hanno luogo nell’impianto di via Vespucci 2/1 a San Giacomo.

In Lombardia, il capitano della spedizione sarà Federica Macrì, che mercoledì 27 febbraio ritirerà il premio per i vent’anni di carriera nella palestra di via Vespucci, sede della società, al cospetto del presidente della F.G.I.Gherardo Tecchi.

L’edizione 2019 del campionato nazionale, che affonda le sue radici nel 1986, approda a Busto Arsizio per la prima volta nell’anno del centocinquantenario della fondazione della Federazione Ginnastica d’Italia e in ambito femminile prevederà quattro esercizi (volteggio, parallele, trave e corpo libero). Le prossime tappe saranno Padova il 29/30 marzo e Firenze il 3/4 maggio e la somma dei punteggi speciali conquistati da ciascuna squadra nelle varie prove determineranno la classifica.
Le gare di Serie B inaugureranno la due giorni sabato 23 febbraio a partire dalle 16.00, domenica 24 alle 9.30 sarà di scena scena la A2 e infine alle 14.30 aprirà le danze la gara di Serie A1.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore