A Prosecco la prima Festa sotto le stelle: tutti gli eventi

20.06.2018 | 12.15 – Un giro tra i chioschi enogastronomici, con musica e spettacoli di cabaret, insieme a giochi e intrattenimento per i più piccoli, immersi nel cielo notturno del Carso, con la possibilità di esplorare lo spazio attraverso l’osservazione tramite telescopio. Sarà possibile dal 22 al 24 giugno, quando a Prosecco si terrà la prima Festa sotto le stelle. Per tre giorni una serie di eventi accompagneranno la sagra che si svolgerà a pochi passi dal monumento di Prosecco.

Ad aprire le danze, venerdì 22 giugno alle 20, saranno i Bandomat, gruppo molto noto a Trieste, composto dai fratelli  Leonardo e Ruggero Zannier alla voce, Amir Karalic alla chitarra, Nicola Ardessi alla pianola e Marco Vattovani batteria. Estremamente eclettica e musicalmente preparata, la band triestina è sempre capace di coniugare humour e musica e di sorprendere con nuove trovate e improvvisazioni il pubblico. Alle 22 invece, grazie ai telescopi forniti dal Circolo Culturale Astrofili Triestini, sarà possibile osservare nebulose, galassie e pianeti.

Due le esibizioni musicali in programma sabato: alle 18 salirà sul palco Enkelejda Kodra, meglio nota come Edda, che accompagnerà il pubblico reinterpretando successi degli anni Ottanta e Novanta; alle 20 sarà invece la volta del gruppo monfalconese THC, che esibirà un repertorio composto da reinterpretazioni goliardiche in dialetto bisiaco di brani noti.

L’ultima serata vedrà protagonisti i Crampi Elisi, trio composto da Flavio Furian, Maxino ed Elisa Bombacigno. Gruppo ben noto e con esperienze in tv locali e nazionali, i Crampi Elisi – tra la grande versatilità vocale di Elisa Bombacigno, l’abilità da imitatore e cabarettista di Flavio Furian e le funamboliche improvvisazioni di Maxino – accompagneranno alla conclusione la prima edizione della Festa sotto le stelle.