8.4 C
Trieste
giovedì, 1 Dicembre 2022

Teatro Verdi, gran finale del Quartetto Adorno della Stagione Cameristica 2018

13.05.2018 – 08.57 – Spetta al Quartetto Adorno il privilegio del gran finale del cartellone di primavera della Stagione Cameristica 2018, con un concerto lunedì 14, ore 20.30, al Teatro VerdiSala Ridotto Victor De Sabata.

I quattro giovani musicisti hanno scelto un nome così filosofico a seguito del pensiero di Theodor Wiesengrund Adorno, esponente di spicco della Scuola di Francoforte, il quale vedeva nella Musica da Camera un modo per preservare il rispetto dell’altro e aspirare alla perfezione, dopo le barbarie e le brutture proprie del novecento e della Seconda Guerra Mondiale. Il Quartetto si compone di Edoardo Zosi e Liù Pelliciari violini, Benedetta Bucci viola, Danilo Squitieri violoncello.

Un poker di “Giovani e appassionati” reduce dal Terzo Premio al prestigioso Concorso Borciani, dove ha conquistato anche il premio del pubblico e il riconoscimento speciale per la miglior esecuzione del brano “Di tumulti e d’ombre” di Silvia Colasanti. Un’occasione pertanto imperdibile per ascoltare i pupilli di un Maestro della musica del nostro tempo, Alfred Brendel, che li ha scelti per le sue lezioni concerto in programma a giugno, al Palazzo Ducale di Mantova intorno a Beethoven e a Schubert. Non a caso anche il concerto di Trieste sarà per il Quartetto Adorno una vetrina beethoveniana, con l’esecuzione del Quartetto in mi minore op.59 n.2 “Razumovskij”, cui faranno seguito pagine di Anton Webern (Fünf Sätze für Streichquartett op.5) e Claude Debussy (Quartetto in sol minore op.10). Biglietti in prevendita da Ticket Point TS, tel. 040 3498276, info www.acmtrioditrieste.it.

Il Quartetto Adorno si è fatto conoscere a livello internazionale aggiudicandosi il Terzo Premio (con Primo non assegnato), il Premio del Pubblico e il Premio Speciale per la migliore esecuzione del brano contemporaneo di Silvia Colasanti nell’edizione 2017 del Concorso Internazionale “Premio Paolo Borciani”. Fondato nel 2015, si è perfezionato presso la Scuola di Musica di Fiesole con M. Da Silva, A. Nannoni, A. Farulli. Il Quartetto Adorno ha tenuto concerti per importanti Società Musicali Italiane come Amici del Quartetto di Reggio Emilia, Ravenna Festival, La Società dei Concerti di Milano, MITO Festival, Museo del Violino di Cremona, Festival dei Due Mondi di Spoleto, Festival Internazionale di Musica da Camera di Cervo, Lucca Classica, Festival di Portogruaro. Vincitori, nell’ambito di “2016 ISA Internationale Sommerakademie”, del Premio “2. Wiener Schule Preis” per la miglior esecuzione di un quartetto appartenente alla Seconda Scuola di Vienna, si sono esibiti in diretta radiofonica per la ORF Radio KulturHaus di Vienna. Molto interessato alla musica contemporanea, il Quartetto è dedicatario del brano di Regis Campò Energy/Fly. Nel 2017 Quartetto Adorno è stato selezionato per il progetto “Le dimore del Quartetto” ed è stato nominato ensemble effettivo di ECMA – European Chamber Music Academy fondata dal Maestro Hatto Beyerle.

spot_img
Zeno Saracino
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore