Lezioni di filosofia al Teatro Verdi

10.04.2018   Ancora due gli appuntamenti in calendario per il ciclo di lezioni filosofiche ideato dagli Editori Laterza per la città di Trieste. Gli incontri, promossi dall’Assessorato alla Cultura del Comune e realizzati con il contributo della Fondazione CRTrieste, hanno riscosso a marzo un enorme successo, attirando centinaia e centinaia di persone, tanto da sopravanzare ogni previsione degli organizzatori. Si stima che l’affluenza per i prossimi eventi non sarà da meno visto il vivo interesse del pubblico triestino per i temi trattati e le illustri personalità chiamate a intervenire.

Dopo le conferenze di Remo Bodei sulla Prudenza e di Giulio Giorello sulla Temperanza, proseguiranno la serie sulle quattro virtù cardinali altri due docenti universitari di altissimo livello: Michela Marzano, che domenica prossima, 15 aprile, condurrà un’analisi tra le pieghe del sé alla ricerca della Fortezza, e Salvatore Veca, che in occasione dell’epilogo finale, previsto per domenica 22 aprile, discuterà del principio cardine di tutte le civiltà, la Giustizia.

Gli incontri, il cui inizio è fissato alle ore 11, saranno rispettivamente introdotti dai giornalisti del quotidiano “Il Piccolo” Pietro Spirito e Arianna Boria e si terranno entrambi al Teatro Verdi nella sala principale. Al fine di scongiurare l’esclusione di effettivi interessati si è infatti deciso di spostare lì la sede dei convegni, ampliando l’offerta di partecipazione, sempre gratuita, ad un auditorium di quasi 1300 persone.
Non sarà dunque necessario recarsi sul posto con largo anticipo onde evitare di perdersi queste ultime due proposte di viaggio tra il mondo del pensiero antico e i grandi protagonisti della filosofia moderna.