13.7 C
Trieste
martedì, 4 Ottobre 2022

Flag football, Ranzide: determinazione e tre vittorie nella trasferta di Varese

19.9.17 | 15.30 – Fugate le preoccupazioni della vigilia le Ranzide tornano dalla trasferta di Varese, dove si è giocata la seconda giornata del campionato nazionale di Flag football femminile, con tre vittorie.

Le campionesse italiane, pur non essendosi potute allenare per tre settimane a ranghi completi a causa degli impegni con la Nazionale di Bucci, Casertano e Verch, hanno fatto pesare la loro maggior esperienza nei confronti di avversarie comunque atleticamente attrezzate e guidate da ottimi staff tecnici.
Determinante si è dimostrato l’approccio mentale delle atlete triestine a tutti gli incontri della giornata che rischiavano di essere affrontati con eccessiva “disinvoltura”, dopo la vittoriosa prima tappa di Trieste.

Se un appunto si può muovere, precisamente al reparto offensiva viola, è quello di aver calato il ritmo nel secondo tempo di tutti gli incontri in Lombardia, ma sempre a risultato ampiamente acquisito; il calo di rendimento – già visto anche a Trieste – sarà sicuramente oggetto di valutazione da parte dei tecnici Crisanti e Lopinzino.

Nell’analisi squisitamente più tecnica ben poche le sbavature da evidenziare. La difesa in particolare si è dimostrata particolarmente affiatata tatticamente e i pochi errori sono da ascrivere a qualche flag mancata. Da segnalare le ottime prestazioni di Casertano e De Rocco all’interno di un reparto di grande affidabilità.
Buona anche la prestazione dell’attacco dove invece si sono fatte notare le veterane, con il tandem Bonini-Furlan che si è rivelato letale; la prima ha “allungato” il campo verticalmente facendosi sempre trovare pronta sul profondo anche su alcune ricezioni non facili. La seconda, pur febbricitante, ha fatto letteralmente impazzire le avversarie con i suoi slalom dopo ricezioni a corto raggio.
Ad impensierire il coaching staff triestino, comunque molto soddisfatto della prestazione generale, alcuni problemi fisici manifestati da diverse atlete proprio mentre si avvicina la parte del campionato che conta, atteso quindi il rientro di Ferrigno e di Murano.

Tra due settimane le Ranzide saranno a Ferrara per la fase interdivisionale; grazie alla prestazione di ieri le Triestine hanno conquistato la vittoria del girone A e nelle prossime partite si giocheranno la possibilità di essere la miglior testa di serie tra le capoliste dei vari gironi.

Questi i risultati di domenica:

TRIESTE-Busto 45-7
TRIESTE-Torino 30-0
TRIESTE-Bergamo 27-0

Classifica Girone A

TRIESTE 6-0
Bergamo 4-2
Torino 2-4
Busto 0-6

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore