18.3 C
Trieste
martedì, 4 Ottobre 2022

Accoltellamento in via Giulia, Serracchiani: “stringere le maglie della sicurezza”

8.1.17 | 19.10 – L’episodio di violenza di venerdì sera, nel quale un richiedente asilo di nazionalità afghana è stato accoltellato da un connazionale durante una rissa scoppiata nei pressi dell’ingresso del Giardino pubblico di via Giulia, è stato così commentato dalla presidente della Regione Debora Serracchiani: “questo (ultimo) episodio di violenza conferma l’esigenza di stringere le maglie della sicurezza, mettere ordine nella questione migranti, distinguendo chi si comporta da cittadino rispettoso e chi non si sa o non vuole frenare negli atti delittuosi. Non accetteremo che le nostre strade diventino luoghi dove si regolano i conti tra migranti”.

(Il luogo dove è avvenuto l’accoltellamento)

La Serracchiani ha espresso anche la “ferma condanna verso tutti questi atti di violenza inutile e gratuita fra persone che dovrebbero ancor più degli altri regolare la loro condotta”.

Un ringraziamento è stato rivolto alle Forze dell’ordine per essere intervenute in maniera tempestiva ed efficace.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore