7.6 C
Trieste
sabato, 3 Dicembre 2022

Sgonico, due finanzieri calmano un cavallo imbizzarrito

28.11.16| 10.23- Avevano appena lasciato la propria Caserma per recarsi a Fernetti ad eseguire dei controlli lungo il confine, quando due Finanzieri cinofili, in forza alla Compagnia della Guardia di Finanza di Prosecco, si sono improvvisamente imbattuti in un cavallo imbizzarrito, che stava galoppando, privo di guida, sulla Strada Comunale per la Stazione di Prosecco, nel Comune di Sgonico (Ts).

I due militari, senza intimorire ulteriormente l’animale, visibilmente disorientato, si sono lentamente affiancati con l’auto di servizio al cavallo, riuscendo a fermarlo sul bordo della strada, poco prima che raggiungesse l’intersezione con la trafficata Strada Provinciale 35 (ex SS 202).

I militari cinofili, che grazie allo specifico addestramento ricevuto per la conduzione di cani antidroga ed anticontrabbando hanno maturato una spiccata attitudine a relazionarsi con gli animali, hanno letteralmente preso le “redini in mano”, tranquillizzando il cavallo che, intimorito dal passaggio di auto e camion, stava rappresentando un grave pericolo per la sicurezza della circolazione stradale.

Poco dopo è giunto sul posto anche un addetto del centro ippico ubicato ad alcune centinaia di metri dal luogo che, accortosi della fuga del proprio animale dal recinto ove era custodito, si era messo alla ricerca del cavallo, preoccupandosi che potesse provocare incidenti in mezzo al traffico. Il cavallo felice di rivedere il proprio padrone, è stato riaccompagnato sino al maneggio anche dai Finanzieri ove è stato accolto festeggiando lo scampato pericolo.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore