18.6 C
Trieste
sabato, 28 Maggio 2022

Teatro Rossetti, in vista una fusione con il CSS di Udine?

conferenza rossetti (2)12.9.14 | 19.30 – Riceviamo e volentieri pubblichiamo integralmente il comunicato del personale del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia.
«A seguito delle recenti notizie apparse sulla stampa regionale (Messaggero Veneto del 12 settembre u.s.) in merito a una ventilata fusione fra Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia e CSS di Udine, di cui si sarebbe discusso in una riunione di vertice a Udine, alla quale pare non sia stato invitato alcun rappresentante del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, il personale di detto Teatro Stabile esprime la più viva preoccupazione per il futuro dell’Istituzione.

Pur apprezzando molto lo sforzo che si sta facendo sul piano politico per individuare il posizionamento dei teatri nel nuovo assetto normativo, il Personale del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia auspica che il nuovo Direttore sappia preservare l’autonomia dell’Istituzione, nel rispetto dei 60 anni d’attività svolta sul territorio nazionale, della città di Trieste, della regione tutta.

Il Personale è convinto che il Presidente del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, Miloš Budin, saprà rappresentare queste istanze presso le adeguate sedi istituzionali e che saprà garantire i livelli occupazionali e la stabilità della sede, nonché i livelli di contribuzione pubblici e privati attuali, nell’ottica del nuovo assetto normativo, e ribadisce la piena fiducia nel suo operato».

 

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore