12.7 C
Trieste
lunedì, 5 Dicembre 2022

Carabinieri, blitz di fine anno: nel mirino Kebab, pescherie e negozi di artifici pirotecnici

CRONACA Nel territorio provinciale sono stati ispezionati 50 esercizi commerciali. Piovute sanzioni amministrative per 5000 euro

5.1.2013 | 13.00 – Il periodo delle festività natalizie e di fine anno si è rivelato particolarmente  intenso per il Comando Provinciale dei Carabinieri.Nel territorio della provincia di Trieste sono stati battuti a tappeto – con il prezioso appoggio di Nas, Noe e Nil – Internet Point, pescherie, rivendite di artifici pirotecnici, Kebab e negozi cinesi di giocattoli (foto di repertorio).

Le attività di controllo, principalmente verifiche amministrative e ispezioni, hanno impegnato 90 carabinieri; nel corso dei servizi sono state identificate 200 persone, ispezionati 50 esercizi commerciali e contestate infrazioni amministrative per sanzioni pari a 5000 euro.

Sono inoltre stati rintracciati e denunciati 3 clandestini di nazionalità senegalese e un pakistano. Per loro sono state avviate le procedure di rimpatrio.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore